Resources

  • 2 results found

NSWP member organisation the English Collective of Prostitutes and Dr Laura Connelly from the University of Salford have published new research that looks at EU Migrant Sex Work in the UK Post-Referendum.  

The research, conducted in 2019, shows that violence, xenophobia and threats of deportation against migrant sex workers from the European Union have risen since the EU Referendum.

Key findings from the research include:

Mentre si continuano a diffondere immagini vittimizzanti delle migranti che lavorano in Europa nell’industria del sesso, tante donne partono per propria scelta e trovano nella prostituzione e nelle altre offerte dell’industria del sesso opportunità di emancipazione o altre mete difficilmente raggiungibili in patria. *Ricerche in un luogo marginato: la geografia dell’esclusione *Le letture sui viaggi *Sradicate o mal situate? Questione di volontà e di ‘opzione’ *Il piacere dei margini *Construzioni sociali del ‘luogo’ delle prostitute *Gli ambienti come luoghi di lavoro *...